protezione

Inceratura e Ripristino.

Per preservare la qualità e l'integrità delle pavimentazioni, si interviene con una procedura di protezione.

Inceratura e Pavimentazioni
Per ciascuna tipologia di pavimento, è possibile individuare il prodotto più adeguato in relazione alle specificità tecniche. PVC, linoleum, cotto, gres, marmo, cemento o pietra hanno caratteristiche molto diverse in termini di porosità, resilienza e rugosità o irregolarità. In alcuni di questi casi è quindi prevista la stesura di sigillanti, per una più affidabile conservazione del pavimento, sia per il rispetto dei materiali e una maggior durata nel tempo, che dal punto di vista visivo e di utilizzo quotidiano.

Le aree di lavorazione industriale, in special modo i magazzini e i punti di stoccaggio, sono un esempio di alta frequentazione e grande sforzo al quale vengono sottoposte le pavimentazioni, dovuta anche alla presenza di sostanze grasse e oli che vanno a interferire con l'omogeneità. Allo stesso modo, in contesti ad alto rischio (convivenze, strutture sanitarie) bisogna tener conto delle prassi operative di ogni ambiente e degli standard richiesti in funzione della manutenzione igienica. Ecco perché riteniamo indispensabile un'attenta analisi tecnica prima di qualsiasi trattamento.

Le cere polimeriche LA BONA e PRIMA HIGH SPEED sono prodotti altamente specializzati che garantiscono omogeneità, brillantezza e sicurezza delle pavimentazioni.

Sicurezza
Tutti i nostri prodotti per la protezione soddisfano i requisiti di legge in termini di coefficienza d'attrito: a seguito di controlli e rilevazioni scientifiche, infatti, siamo in grado di consegnare al cliente una documentazione tecnica sul grado di scivolosità delle superfici e sulla corretta funzionalità dei trattamenti impiegati. A tutela della sicurezza, garantiamo anche di non alterare la conduttività delle pavimentazioni, specialmente in luoghi in cui è prevista la presenza di macchinari elettronici. Assicuriamo poi una grande facilità di pulizia e miglioriamo di fatto anche la performance delle attrezzature. In ultimo, rispettiamo le condizioni originarie delle pavimentazioni, senza modificarne la conformazione naturale.

Manutenzione e Ripristino
Per le operazioni ordinarie e straordinarie, esistono modalità differenti in base agli obiettivi da raggiungere. Una deceratura parziale non aggressiva e una successiva inceratura superficiale consente una manutenzione ottimale di uniformità e pulizia dei pavimenti e l'eventuale ripristino di aree irregolari. Tale procedura è attuabile anche per mezzo di monospazzola, con eccellenti risultati in termini di lucentezza e rimozione dei segni di sporco assai comuni nelle strutture di più intensa lavorazione.